34.mo anniversario di Chernobyl: incidente alla centrale di Rivne e rischi di nuove Chernobyl in Ucraina

A distanza di circa 15 giorni, un secondo incidente è avvenuto nella sera del 29 aprile 2020 alla centrale ucraina di Rivne, nella città di Kuznetsovsk. A causa del malfunzionamento di un trasformatore si è avuto un blocco d’urgenza dell’unità 3 da 1000 MW ed è scoppiato un incendio, durato oltre un’ora. Secondo le autorità non ci sarebbe stata nessuna …