Special: Gli scenari del nucleare

Le Detonazioni Atomiche

Una reazione a catena può durare per circa un milionesimo di secondo liberando una grande quantità di energia. Ciò induce la temperatura ad aumentare fino a dieci milioni di gradi. La rapida espansione e la veloce vaporizzazione del materiale della bomba causano una potente esplosione, con la conseguente formazione di una massa incandescente di gas estremamente calda denominata “palla di fuoco” o “fungo atomico”. Il flash (o calore) della radiazione termica emessa si espande per una grande area ma con intensità in constante diminuzione.

Per visualizzare i video cliccare sulle immagini seguenti, assicurandosi di aver installato QuickTime Player.

Video1
Video2
Video3
“Il cineoperatore atomico”
501Kb.
“Lo scoppio dell’isola”
809Kb.
“Il cannone atomico”
1,3Mb.
Video4
Video5
Video6
“Scoppio in primo piano”
511Kb.
“Scoppio ad alta velocità”
1,2Mb.
“Bomba in schermo gigante”
1,2Mb.
Video7
“Esplosione di Joshua Tree”
1,5Mb.
fonte: vce.com

I danni delle armi nucleari

La maggior parte del danneggiamento, a costruzioni e ad altre strutture, da un’esplosione nucleare deriva dagli effetti dello scoppio. La rapida espansione della palla di fuoco produce un impulso ad alta pressione, o scossa d’onda, che si muove velocemente ed esternamente dal punto dell’esplosione. I danni sono causati sia dalla sovrappressione dell’aria nella parte anteriore dell’onda d’urto, sia dai forti venti provocati dal passaggio di quest’ultima.

Per visualizzare i video cliccare sulle immagini seguenti, assicurandosi di aver installato QuickTime Player.

Video01
Video02
Video03
“Scoppio di una casa”
333Kb.
“Scoppio di una casa”
333Kb.
“Forest shockwave”
489Kb.
Video04
Video05
Video06
“Le palme”
303Kb.
“L’accampamento”
881Kb.
“L’area industriale”
872Kb.
Video07
“Gli effetti dell’onda”
605Kb.
fonte: vce.com

>>> INDICE – IL NUCLEARE: GLI SPECIALS