Autore Topic: ACQUISTA IL DVD: Yuri Bandazhevsky "IO, CITTADINO DI CHERNOBYL"  (Letto 13602 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Administrator

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.556
    • Mostra profilo
    • MONDO in CAMMINO
    • E-mail
CARLO SPERA presenta YURI I. BANDAZHEVSKY in
IO, CITTADINO DI CHERNOBYL
HO RINUNCIATO ALLA VITA PER NON PERDERE DI VISTA LA VERITA’


Dopo l’incidente di Chernobyl il professor Yuri Bandazhevsky ottiene l’incarico di fondare un istituto medico a Gomel, in Bielorussia. In 10 anni di duro lavoro ottiene grandi risultati e le sue ricerche dimostrano i legami tra i radionuclidi e numerose patologie riscontrate fra le popolazioni colpite dalla catastrofe. Il professore denuncia inoltre che gli aiuti economici alle popolazioni colpite dal fallout di Chernobyl non arrivano a destinazione. E’ il primo che ha il coraggio di farlo, ma viene accusato di seminare il panico. Dopo pochi mesi, con un’accusa infamante e senza prove certe, viene arrestato. La sua cattedra viene soppressa e l’istituto, in cambio di 300.000 dollari, rinuncia alle ricerche. Dopo 6 anni, durante i quali rifiuta di ritrattare le sue tesi in cambio dell’amnistia, grazie a un vasto movimento d’opinione internazionale e alla Comunità Europea, viene liberato ma costretto all’esilio. Oggi continua a lottare affinchè le verità su Chernobyl vengano diffuse e sogna di ricongiungersi alla famiglia in una Bielorussia democratica.
Il DVD, proposto da Mondo in Cammino, alla Carlo Spera Editore ripercorre le tracce pubbliche e private del professore nell'incessante percorso alla ricerca della verità

DVD Euro 12 +  Euro 3 spese di spedizione (+1 Euro di spese per ogni copia in più)

Il DVD può essere richiesto direttamente a MONDO IN CAMMINO con le seguenti modalità:

- eseguire versamento bancario o postale per ogni copia desiderata ai rispettivi conti di riferimento:
- IBAN: IT 44 W 05018 01000 000000512770 - Banca Popolare Etica, Via Saluzzo 29, 10025 Torino.
- IBAN: IT 17 R  08833 30261 000110111496 - BCC di Casalgrasso e Sant'Albano Stura, Agenzia 11, via Dante 9, 10022  Carmagnola (TO)
- IBAN postale: IT 76 U 07601 01600 000002926169
- cc/p 000002926169 (per pagamenti con cc/p - non IBAN - leggere attentamente la nota dei tempi di consegna)
- Per versamenti online con carta di credito vai al seguente link http://www.mondoincammino.org/altro.php?name=sostieni e clicca sul pulsante "Donazione"

Causale per tutte le modalità: "DVD Io cittadino di Chernobyl".

- Inviare ricevuta di pagamento al fax 011 0432418 oppure scannerizzata all'indirizzo e mail info@mondoincammino.org , specificando il nominativo del richedente

- Contestualmente compilare il seguente form specificando i propri dati e l'ordine: http://www.mondoincammino.org/index.php?name=form
CHI NON PUO' DISPORRE O NON DISPONE DI UNA CONNESSIONE INTERNET PUO' INDICARE TUTTI I DATI (RICHIEDENTE, INDIRIZZO, NUMERO DI COPIE) SULLA RICEVUTA DI VERSAMENTO DA SPEDIRE VIA FAX

Tempi di consegna:
da 5 a 12 giorni lavorativi (esclusi i sabati e i festivi) dall’evidenza del versamento sui conti associativi, se in possesso di tutti i dati per la spedizione e in assenza di errori di prenotazione quali errato indirizzo o mancanza di specificazione dell’oggetto (tipo: indicazione del prodotto scelto). NB: per i pagamenti con conto corrente postale - non con IBAN - le poste inviano comunicazione cartacea con evidenza dei dati dell'ordinante solo dopo circa 15/20 giorni dall'avvenuto pagamento. E solo se in possesso di questi dati, Mondo in cammino può provvedere all'invio del libro (per cui i tempi di attesa totale potrebbero arrivare fino a 30 giorni), a meno che non si provveda a inviare  fotocopia o scannerizzazione della ricevuta postale.


Yuri I. Bandazhevsky nasce il 9 gennaio 1957 nella regione di Grodno, in Bielorussia. Nel 1980 si laurea all’Istituto Nazionale di Medicina di Grodno e nel 1991 è il più giovane professore universitario dell’URSS. Dal 1990 al 1999 è Rettore dell’Istituto Medico di Gomel. Membro di numerose accademie internazionali riceve, per le sue ricerche in ambito anatomopatologico, diversi riconoscimenti, fra cui la Medaglia d’oro Albert Schweitzer e la Stella d’oro dell’Accademia di Medicina della Polonia. Nel 2001 ottiene, dopo più di sei anni di prigionia,
il Passaporto della libertà dalla Comunità Europea. Attualmente vive in Ucraina, dove dirige il centro Ecologia e salute [MAGGIORI INFO]
« Ultima modifica: 15 Ott 15, 19:19:29 pm da massimo »