SEGUICI SU...

 

5 PER MILLE A ProgettoHumus [info] TESSERAMENTO 2018 [info]

60 CENTESIMI VALGONO UNA VITA!
60 CENTESIMI PER UN PASTO SCOLASTICO GIORNALIERO
60 CENTESIMI PER IL DIRITTO AD UNA ALIMENTAZIONE NON CONTAMINATA
60 CENTESIMI AL GIORNO PER ASSICURARE LA SPERANZA DEL FUTURO AD OGNI BAMBINO

Fai la tua donazione! [clicca qui]
e scegli la modalità che vuoi. CAUSALE: RADINKA/VLADIK
Un giorno: 60 centesimi; un mese: 12 euro; 120 euro per anno scolastico per bambino

QUI tutte le informazioni sul progetto “Oltre Radinka”

::.NON SOLO BIMBI DI CHERNOBYL... E PER IL 2018?
SALVIAMOLI DAL CIBO CHE LI UCCIDE

Salviamoli dal cibo che li uccide
[SCARICA E DIFFONDI LA SCHEDA IN PDF]
LE NOSTRE INIZIATIVE PER IL 2018
[SCARICA E DIFFONDI LA SCHEDA IN PDF]


::.PER VLADIK E TUTTI I BAMBINI DI CHERNOBYL
MONDO in CAMMINO A "LE IENE"

IL CIBO CHE UCCIDE I BAMBINI DI CHERNOBYL

Il servizio de "Le Iene" a seguito della missione di Mondo in Cammino in Ucraina di Ottobre 2017.

[VEDI IL SERVIZIO DA MEDIASET ON DEMAND]


::.14/11/17 MAYAK
IL FARO SI E' ACCESO SULL'EUROPA

Attivisti per i diritti umani considerano come probabile fonte della contaminazione radioattiva che ha colpito diversi paesi dell’Europa, un incidente avvenuto in uno degli stabilimenti di “Mayak”(nella regione di Chelyabinsk). L’incidente – ritiene l’attivista di Ozersk, Nadezhda Kutepova, potrebbe essere avvenuto tra il 24 e il 25 settembre [SEGUE]


::.14/11/17 ITALIA: IN VAL D'OSSOLA
FUNGHI RADIOATTIVI

L'Asl di Verbania lancia un appello ai cercatori di funghi: non mangiate due qualità raccolte in alcune zone dell'Ossola. Il motivo? Quali funghi non mangiare?
[SEGUE]

 ::.14/11/17 SULLE NOSTRE TESTE
LA "NUOVA" NUBE

Una nube radioattiva sull’Europa. Gli istituti di sicurezza nucleare hanno misurato livelli elevati di rutenio 106, isotopo radioattivo prodotto da scissioni di atomi che non si verificano naturalmente [SEGUE]



::.OTTOBRE 2017 NUOVO PROGETTO
VLADIK, UNO E TUTTI

Una nuova importante iniziativa di Mondo in Cammino a favore delle vittime più deboli del fallout di Chernobyl.
Vladik è un bambino di due anni e mezzo affetto da neuroblastoma. Ma non è l'unico
Vladik è uno dei tanti bambini. Non solo: in Vladik ci sono i segni premonitori di un destino che domani potrà riguardare i nostri figli.
Per questo aiutarlo è un nostro dovere [SOSTIENI]


::.03/10/17 NEI BAMBINI DI CHERNOBYL...
C'E' IL FUTURO DI TUTTI NOI (NESSUNO ESCLUSO)

Nelle regioni contaminate di Chernoyl si sta verificando, in piccolo, quello che fra qualche generazione potrà riguardare noi tutti.
Chernobyl, più che mai, è ora; più che mai, presente.

La recente visita al cimitero di Ivankov, nelle terre ucraine contaminate di Chernobyl, mi ha sconvolto il cuore e la mente: tombe di giovani disseminate in quel tipico ordine sparso che le contraddistingue e che conferisce un senso di maggiore intimità e contatto con la natura, da cui tutto parte e a cui tutto ritorna.
[Di Massimo Bonfatti - VEDI]


::.04/09/17 RADIOATTIVITA' IN UCRAINA
COMUNITA' EUROPEA E SEPOLCRI IMBIANCATI

Di fronte al grave problema del fallout della centrale EkoTes di Ivankov che aggrava il fallout di Chernobyl e fertiliza con cenere radioattiva i terreni agricoli dell’Ucraina interessando tutta una produzione alimentare che si riversa in Europa (vedi il grano), la risposta della Commissione Euopea è farisaica, basata sul rimpallo delle resposabilità fra la stessa e la Banca Europea per la Rocistruzione e lo Sviluppo. Un gioco delle parti a discapito della salute dei cittadini europei
[VEDI]


::.ESTATE 2017: OLTRE RADINKA CONTINUA
MIRTILLI, FUNGHI E... UN APPELLO!

Bastano solo 30 centesimi al giorno, 60 euro per bambino per anno scolastico. Il primo settembre 2017 inizierà un nuovo anno scolastico: l’obiettivo è assicurare sia il maggior numero possibile di pasti puliti e, nel contempo, sollevare quanti più bambini possibile dal digiuno forzato durante le ore scolastiche.
Bisogna farlo: 1900 scolari delle 32 scuole presenti nelle due province di Ivankov e Polesie (Ucraina) stanno involontariamente e lentamente procedendo verso un futuro dai risvolti tragici [SEGUE]


::.14/06/17 LA SECONDA GENERAZIONE DI CHERNOBYL
NELLE TERRE CONTAMINATE DELL'UCRAINA (VIDEO)

Il risultato del lavoro svolto dal centro “Ecologia e salute” a favore dei bambini e delle loro famiglie vittime del fallout di Chernobyl a oltre 30 anni di distanza dall’incidente.
Anche Mondo in cammino è presente, non solo come partner ufficiale di “Ecologia e salute” , ma per il supporto alle scuole con il progetto “Oltre Radinka” volto a garantire il diritto al cibo sano e non contaminato [GUARDA]


::.27/04/17 CHERNOBYL, 31 ANNI DOPO
L'IMPATTO SULLA SALUTE

Dagli studi del professor Yuri Bandazhevsky, un'infografica sugli effetti della contaminazione radioattiva sulla salute umana, a trentuanni dal disastro nucleare [SEGUE]

 ::.DISPONIBILE IN LIBRERIA
GIARDINO ATOMICO

Da oggi in libreria "Giardino Atomico" di Emanuela Zuccalà. Con il patrocinio di Greenpeace Italia, Festambiente (ecologia & solidarietà) - LEGAMBIENTE [SEGUE]



::.CHERNOBYL, ANNO SCOLASTICO 2017/2018
OLTRE RADINKA:
L'IMPEGNO CONTINUA

Non guardiamo negli occhi di questi bambini semplicemente per commuoverci e per trovare le motivazioni per una campagna umanitaria, bensì per trovare quelle che essi - innocentemente ma tragicamente - ci offrono per metterci in guardia dal non trasferire su scala maggiore quanto già l'evidenza del danno nucleare sta atrocemente e luttuosamente dimostrando su di loro in scala numerica inferiore! [IL NOSTRO APPELLO]


::.LA SECONDA GENERAZIONE DI CHERNOBYL
OLTRE RADINKA

Abbiamo scoperto la realtà di Radinka in Ucraina e abbiamo lanciato un appello urgente a cui molti hanno aderito. Radinka è però una delle tante realtà scolastiche presenti laggiù [SEGUE]

::.23/02/17 RADIOATTIVITA'
IODIO 131 IN EUROPA

Il radionuclide d’origine artificiale, è stato rilevato nel gennaio 2017, sotto forma di tracce nell’aria a livello del suolo in Europa [SEGUE]



Terremoto Centro Italia:
DUE PROGETTI CONCRETI E DIRETTI

LA CUCINA MOBILE PER I BIMBI DI PIEVEBOVIGLIANA E IL CASEIFICIO MOBILE PER IL PERCORINO DI CUPI
Il progetto “Una cucina mobile per i bimbi di Pievebovigliana” si pone l’obiettivo di realizzare e affiancare ai moduli scolastici, che dovranno essere allestiti per l’inizio dell’anno scolastico 2017/18 e realizzati da parte del gruppo Salini Impregilo, un altro modulo destinato alla preparazione del cibo con lo scopo di assicurare il diritto alla mensa ai circa 100 bambini che verranno ospitati nella struttura scolastica.
Il progetto "Per il caseificio di Cupi" cerca di salvare la microeconomia di questo territorio incastonato nei Sibillini è una vera e propria sfida, perchè con essa e con tutte le altre microeconomie ad essa simili, l'Italia è destinata a perdere la propria identità fondata sulle diversità e a diventare un grande supermecato anonimo, senza intelligenza e cuore. [SOSTIENICI]


::.IN DISTRIBUZIONE
CHERNOBYL AC/DC: IL COFANETTO

Da anni i volontari di Mondo in cammino denunciano la follia nucleare recandosi direttamente sui luoghi dei vari incidenti. Gli occhi, le orecchie e la voce dei volontari sono diventati così la testimonianza di tragedie che la lobby nucleare ha cercato e cerca di nascondere o minimizzare. Uno sforzo che si è concretizzato nel progetto/proposta di Mondo in cammino:“CHERNOBYL AC/DC”. Massimo Bonfatti, Alessandro Tesei, Pierpaolo Mittica hanno indagato in prima persona i tre maggiori disastri nucleari della storia: Chernobyl, Mayak e Fukushima [PRENOTA LA TUA COPIA]


::.LA NOSTRA PROPOSTA
I MONOLOGHI DELL'ATOMICA

Elena Arvigo ci accomapagna in un viaggio toccante e significativo attraverso due dei momenti più tragici del mondo contemporaneo: il disastro di Chernobyl e le bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki [SEGUE]

::.PER LA PACE E NON SOLO
I NOSTRI VINI SOLIDALI

Le nuove proposte di MIC.
Con un impegno enologico di qualità superiore al passato
Per sostenere e brindare ad un futuro migliore: per una generazione senza mine e senza guerre e per le mense di poveri
[INFO E PRENOTAZIONI]


FOCUS


::. ACQUISTA LIBRI E DVD
SULLA NOSTRA BANCARELLA ANTI-NUCLEARE
 

Chernobyl: 25 anni dopo

Io cittadino di Chernobyl

Il naso lungo di Chernobyl

Bugie nucleari

Ulitza Sadovaja

SOSTIENI


Il Progetto Humus è una proposta dell’Organizzazione di Volontariato
MONDO IN CAMMINO ONLUS.
Per sostenere il progetto scegliere una delle modalità presenti:
[CLICCA QUI]
5 PER MILLE A ProgettoHumus [info] TESSERAMENTO 2018 [info]
LAST UPDATES-NOVITA'


28/11/17
LE NOSTRE INIZIATIVE PER IL 2018 [pdf]


28/11/17
BIMBI DI CHERNOBYL: SALVIAMOLI DAL CIBO CHE LI UCCIDE [pdf]


24/11/17
DONATI 22 MILA EURO PER I BAMBINI DI CHERNOBYL... GRAZIE!!!

14/11/17
RUSSIA: MAYAK SI E' ACCESO IN EUROPA

14/11/17
ITALIA: FUNGHI RADIOATTIVI IN VAL D'OSSOLA

11/11/17
ALTRA NUBE RADIOATTIVA SULLE NOSTRE TESTE

11/10/17
PROGETTO "VLADIK: UNO E TUTTI". IL DIRITTO AD UN FUTURO DIGNITOSO

TERREMOTO
IN CENTRO ITALIA

DUE PROGETTI CONCRETI E DIRETTI

INCIDENTI NUCLEARI

AREA NEWS

CONTATTI-NEWSLETTER

 
PER IL CAUCASO

 
UN PROGETTO DI...